CENERE DI LEGNA VERGINE INTEGRALE 1 KG BUSTA
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
*L'immagine è indicativa, il prodotto potrebbe subire modifiche nella confezione, fermo restando la qualità del contentuto.

CENERE DI LEGNA VERGINE INTEGRALE 1 KG BUSTA

CENERE INTEGRALE

IN SACCHETTO DA 1 KG

8,90 € (IVA incl.) 7,30 € (IVA esclusa)
IVA inclusa Spedito in 1 giorno lavorativo
check Disponibile

local_shipping Per la spedizione gratuita in Italia mancano: 69,00 €

Pagamenti sicuri con Paypal o Carta di credito
Scegi la spedizione che fa per te!
Ci hai ripensato? Hai 14 giorni per restituire il prodotto integro.
Descrizione

CENERE DI LEGNA VERGINE

INTEGRALE

IN SACCHETTO DA 1 KG

Questa cenere proviene dalla combustione continua di tronchi di legna vergine. Non contiene cenere di carta o legno già' utilizzato o trattato.

La cenere è una sostanza naturale che vanta numerose proprietà e che, come tale, si presta ad essere utilizzata in vari modi:

  • E' l'ingrediente di base per la preparazione della lisciva, insieme a della semplice acqua di rubinetto. Dalla preparazione della lisciva otterrete un liquido adatto alle pulizie domestiche e una crema pulente alla cenere, che sarà perfetta per rimuovere lo sporco ostinato da pentole e stoviglie.
  • In ambito domestico rappresenta un valido alleato per la pulizia della casa per: Pulire il vetro del camino o della stufa a legna o a pellet utilizzando semplicemente una spugna e la cenere senza necessità di acquistare specifici prodotti commerciali, peraltro costosi e non sempre efficaci. 
  • Sbiancare i capi bianchi con ammollo di mezzora in acqua calda e cenere precedentemente filtrata.
  • A partire dalla cenere di legna potrete preparare in casa il sapone con un metodo semplicissimo, che richiede di aggiungere a questo ingrediente semplicemente dell'acqua e dell'olio extravergine d'oliva. Preparerete una lisciva molto concentrata che, unita all'olio, permetterà il verificarsi della reazione di saponificazione.
  • La cenere di legna è utile per arricchire il compost, ma la dovrete aggiungere soltanto in piccole quantità, per non rovinare il tutto. E' preziosa soprattutto per facilitare il compostaggio delle bucce di agrumi. Le potrete conservare a parte in un secchiello con della cenere prima di trasferirle nel contenitore per il compostaggio vero e proprio.
  • Potrete utilizzare la cenere di legna per la pulizia e la lucidatura dell'acciaio inox, con particolare riferimento alle pentole e ai coperchi. Setacciate la cenere di legna raccolta dal camino o dalla stufa con un colino. Versatene due o tre cucchiai in un bicchiere e aggiungete dell'acqua a poco a poco, fino ad ottenere un composto cremoso da strofinare sulle superfici con una vecchia spugna.
  • La cenere è uno dei rimedi tradizionali utilizzati dagli agricoltori per allontanare le lumache dall'orto e per impedire che raggiungano gli ortaggi. Dovrete cospargere i bordi delle aiuole del vostro orto con della cenere prima che le lumache inizino ad arrivare. La cenere è un buon sostituto dei prodotti anti-lumache comunemente in vendita e non è velenosa per gli animali domestici.
  • La cenere è utile per rimuovere al meglio le tracce e gli aloni di colore dalle lavagne bianche a pennarello. La potrete strofinare in piccole quantità anche sui segni lasciati da un pennarello indelebile che sia stato utilizzato per errore per scrivere su una lavagna bianca.
  • Le nonne utilizzavano la cenere di legna per pulire e lucidare l'argenteria. Potrete mescolare la cenere con delle piccole quantità di acqua tiepida o di succo di limone, fino ad ottenere un composto cremoso. Strofinate con delicatezza, utilizzando una spugnetta morbida, gli oggetti in argento da pulire per farli di nuovo risplendere.

LA CENERE NELL'ORTO E NEL GIARDINO

La cenere può essere utilizzata per arricchire il terreno, si tratta infatti di un concime di origine naturale, grazie al contenuto di potassio, fosforo e magnesio. Inoltre, grazie al calcio in essa contenuto ha l'effetto di regolare il PH del terreno riducendone l'acidità.

Una volta all'anno quindi, è consigliato apportare cenere al terreno, nella misura di circa 100g per metro quadro.

Occorre però bilanciare i nutrimenti, poiché la cenere non rilascia azoto e occorrerà compensarlo, così come altre sostanze eventualmente necessarie.

E' possibile utilizzarla anche per migliorare il compost, spargendone una quantità moderata sul mucchio, le sostanze della cenere si uniranno agli scarti creando un concime più completo.

Scheda tecnica
MM40.1
8054806580701
Avvertenze

 

AVVERTENZA: PERICOLO

Indicazioni di pericolo:

  • H314 Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari
  • H335 Può irritare le vie respiratorie

Consigli di prudenza:

  • P101 In caso di consultazione di un medico, tenere adisposizione il contenitore o l’etichetta del prodotto.
  • P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • P260 Non respirare la polvere.
  • P305+P351+P338 IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.
  • P303+P361+P353 IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE (o con i capelli): togliersi di dosso immediatamente tutti gli indumenti contamianti. Sciacquare la pelle (o fare una doccia). P264 Lavare accuratamente le manidopo l’uso.
  • P501 Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alle normative vigenti.

UFI: 0500-Y01U-D00G-YX51